Indietro

0 Vendita una competenza che devono avere tutti

Il tuo voto è:
5.00 di 1 votazioni

Spesso durante i corsi di vendita mi capita di sentirmi dire :"io voglio fare il consulente e non il venditore". Perchè? Vendere è considerata un'attività "border line", poco nobile, sostanzialmente associata al fine ultimo di chiedere denaro, "più del dovuto senza però specificare quale dovuto". E' un preconcetto. Per la vendita si può proprio dire che "pecunia olet". Invece senza la vendita il mondo non va avanti. Nell'immaginario, il venditore è il piazzista che ti si attacca alla caviglia e non lascia fino a che non si molla un'ordine.

Ma non è così. Un ministro che promuove il commercio del proprio Paese sta facendo il venditore. Un avvocato penalista che fa un'arringa a difesa sta vendendo la realtà processuale a guidici e giurati. Vendere quindi non è una professione ma una competenza trasversale di ogni individuo. fare il venditore invece è una professione che fa di una competenza la dropria vita.

E che male c'è? Ascolta il video

Vendita una competenza che devono avere tutti
Sales Intelligence School logo footer icon facebook icon linkedin icon linkedin icon email
Arrow top